#AllertameteoER per piene dei fiumi, frane, vento ed altri fenomeni

24989594_10215090353795479_224924691_n

La Protezione Civile dell’Emilia Romagna ha emanato un’importante allerta meteo a causa del forte peggioramneto che giungerà a partire da domani pomeriggio in Emilia Romagna.

Ecco il testo dell’allerta:

Nella prima parte della giornata sono previste precipitazioni a carattere nevoso ad iniziare dai rilievi centro-occidentali in estensione alle zone di pianura tra Modena e Piacenza. Saranno interessate da deboli nevicate anche le zone collinari del bolognese. Dal tardo pomeriggio correnti calde tenderanno a convertire le precipitazioni da neve a pioggia sui rilievi, mentre nelle valli e nella pianura ci sarà alta probabilità di fenomeni di pioggia che gela. I quantitativi di neve prevista sono di

- 5-10 cm/24h in pianura nella macroarea H e nelle sottoaree G2,E2,C2
- attorno a 5 cm nella macroarea F
- 20-30 cm/24 h nelle macroaree G1,E1,C1

Sono inoltre previsti venti forti sud-occidentali sui rilievi e zone collinari con intensità di
- 90 km/h sul crinale appenninico ( macroaree A1, C1 e d E1)
- 70 Km/h nelle sottoaree A2 e C2.
- 50 Km/h nella macroarea E2 e G1.

Si segnalano anche condizioni di mare molto mosso (altezza dell’onda attorno a 2m al largo) con onda di provenienza da sud-est”

 

24992474_10215090353315467_48574625_n

 

Ricordiamo che ASMER Emilia Romagna meteo da il suo contributo come associazione alla diffusione e informazione al pubblico degli allerta emessi dagli organi istituzionali. Allerta che non devono mai essere sottovalutati, come insegnano gli ultimi, frequenti episodi di forti temporali, talvolta anche appena al di fuori delle zone, o degli orari, dell’allerta.

Entro questa sera torneremo a parlare di questo importante peggioramento con un’articolo.