SETTIMANA UN PO’ CAPRICCIOSA.

La prossima settimana, quantomeno per buona parte di essa, si annuncia piuttosto capricciosa in pieno stile primaverile. Già….primaverile. Forse, con l’eccessiva invadenza dell’anticiclone negli ultimi mesi, la memoria può anche fare qualche brutto scherzo, ma il tempo capriccioso è in perfetto stile primaverile. Non è ancora tempo per le giornate con stabilità assoluta. Anche perché le falde acquifere reclamano acqua. Non è certo la pioggia di questi ultimi giorni che può avere colmato il deficit di precipitazioni dall’inizio dell’anno. Il tempo che ci aspetta, peraltro non sarà nulla di così eclatante. Infatti fino a venerdì 5 assisteremo ad un tipo di tempo piuttosto variabile, dove non mancheranno le fasi con il sole, in special modo nelle ore mattutine, ma poi la possibilità di annuvolamenti improvvisi potrà determinare, specie tra pomeriggio e sera, in forma sparsa, ovvero un giorno qua e magari un giorno altrove (quindi ben difficilmente pioverà sulla stessa località tutti i giorni), il passaggio di qualche acquazzone, qualche rovescio da non escludere anche a sfondo temporalesco. Il prossimo fine settimana dovrebbe vedere (anche se lo confermeremo nel prossimo aggiornamento) un certo miglioramento con una stabilizzazione atmosferica e tempo bello pressoché ovunque. Le temperature lentamente aumenteranno col passare dei giorni. Ovviamente sabato e domenica prossimi, con l’ulteriore miglioramento questo aumento si manifesterà in forma più importante.

Aggiornamento a cura di Marco Muratori emesso Venerdì 28 Aprile alle ore 10,25.